I CORSI DI GENNAIO

 Il cinema documentario. Le infinite letture del reale

Il cinema documentario è oggi un “genere” radicato nel sistema industriale e nell’immaginario collettivo, capace, più di ogni altro genere, di interpretare la realtà in cui viviamo. Ormai maturo e diffuso, il cinema documentario si ramifica in diverse direzioni, prende strade inedite, sperimentali, abbracciando e contaminando il cinema di finzione, ma anche il teatro e le arti performative.

Con questo corso si intende intraprendere un viaggio nelle forme molteplici che il documentario assume, offrendo gli strumenti per decodificare il suo linguaggio, scoprire e riconoscere gli stili e gli approcci registici contemporanei.

Docenti: Gianluca e Massimiliano De Serio

Mercoledì: 10/01, 17/01, 24/01, 31/01, 7/02, 14/02, 21/02

h.19-21

Sede corso: HANGAR studio, via Vanchiglia 16

Costo: 100 €

Cinemòrfosi 2 – Il video saggio

Piccola perla dalla visione, figlio del videoclip, il video essay si pone in una situazione intermedia tra l’intrattenimento e l’approfondimento critico. In una cultura odierna, eminentemente visiva, il video saggio s’impossessa delle prerogative della critica, letta con sempre maggiore approssimazione, e lavora a sostituirla .

Il video saggio, detto anche supercut, è in pratica un breve montaggio che punta a isolare, in pochi minuti, una singola caratteristica di un regista o di un film . Attraverso l’unione ritmica di singole immagini la cui meticolosa ricerca diventa fonte di studio accurato dell’aspetto che si vuole evidenziare.

Nuova prospettiva d’indagine, il video saggio è una minuziosa riflessione che mette nell’angolo la parola, si nutre dell’oggetto stesso della propria analisi e rende possibile una sintesi tra l’immagine e la sua elaborazione critica.

Docente: Giampiero Frasca

Venerdì 12/01

orario: 19-22

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 20 €

Introduzione al linguaggio cinematografico. Parte Seconda

Il percorso è volto a raccontare la storia del cinema e il suo linguaggio attraverso gli autori e le correnti cinematografiche più significative. Partendo dai primi anni Venti fino ad arrivare alla contemporaneità si analizzeranno le caratteristiche del linguaggio cinematografico presentando i differenti stili registici, i generi e l’evoluzione dei dispositivi e dei supporti.

Docente: Matteo Pollone

Lunedì: 8/01, 15/01, 22/01, 29/01, 5/02

orario: 19-21

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 70 €

I CORSI DI NOVEMBRE 2017

Introduzione alla visione del film. Parte Prima: Cos’è il cinema

Il corso di base frequentato da generazioni di spettatori, aggiornato al cinema contemporaneo. Un viaggio tra i grandi classici e gli autori più importanti (da Welles a Hitchcock, da Lang a Truffaut, da Visconti a Fellini, da Tarantino a Lynch) per scoprire il funzionamento dei codici estetici e delle strategie narrative che caratterizzano il cinema, dalle origini ai nostri giorni.

Docente: Umberto Mosca

Martedì: 7/11,  21/11,  28/11,  5/12,  19/12

orario: 19-21

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

Costo: 70 €

Gli imperdibili. Autori e tendenze dell’ultima stagione

Una serie di incontri in ognuno nei quali viene analizzato un film significativo della scorsa stagione cinematografica, con l’obiettivo di restituire la complessità della produzione e delle tendenze internazionali, tra scelte di stile, caratteristiche narrative e originalità tematica delle varie opere.

Quest’anno si parlerà di :

  • LA LA LAND
  • JACKIE
  • TUTTI VOGLIONO QUALCOSA
  • MANCHESTER BY THE SEA
  • LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO
  • ARRIVAL
  • PAROLA DI DIO
  • CUORI PURI
  • VELOCE COME IL VENTO
  • SULLY

Docenti: Michele Marangi, Umberto Mosca

Giovedì: 9/11, 16/11, 23/11, 7/12, 14/12, 21/12, 11/01, 18/01, 25/01, 1/02

orario: 21-23

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

Costo: 140 €

Le iscrizioni si raccolgono presso:

Segreteria AIACE Torino
Galleria Subalpina 30
orario di apertura: lunedì – giovedì ore 15:30 – 18:00 e venerdì 13:00 – 17:00
tel. 011 538962 – 011 5067525
segreteria@aiacetorino.it

I corsi partiranno soltanto al raggiungimento del numero minimo di 20 iscritti. La segreteria di Aiace Torino provvederà a confermare via mail con ragionevole anticipo l’attivazione del corso per permettere di procedere al pagamento. Non si potrà partecipare al corso se non si sarà provveduto a saldare la quota di iscrizione.

Il pagamento della quota dei corsi può avvenire presso la Segreteria AIACE tramite contanti o POS, oppure tramite bonifico bancario.