CORSI AUTUNNO 2017

Inizio posticipato al 6 Novembre

A partire dal 6 Novembre i corsi Aiace si rinnovano. Gli incontri si svolgeranno presso la sala proiezioni di Lubiani Tecnologie in via Vincenzo Monti 12/i a Torino.
Un confortevole spazio di recentissimo allestimento che permette di fruire le immagini con la qualità audio-video di una sala cinematografica.

Il corso “Il cinema documentario. Le infinite letture del reale” si svolgerà presso HANGAR studio in via Vanchiglia 16 a Torino.


Accanto ai tradizionali corsi di formazione Aiace Torino propone lezioni e momenti di riflessione attenti alle nuove tendenze che attraversano l’universo dell’audiovisivo.

Dal rinnovamento del documentario all’invenzione del videogioco, all’imporsi delle serie televisive.



 Il cinema documentario. Le infinite letture del reale

Il cinema documentario è oggi un “genere” radicato nel sistema industriale e nell’immaginario collettivo, capace, più di ogni altro genere, di interpretare la realtà in cui viviamo. Ormai maturo e diffuso, il cinema documentario si ramifica in diverse direzioni, prende strade inedite, sperimentali, abbracciando e contaminando il cinema di finzione, ma anche il teatro e le arti performative.

Con questo corso si intende intraprendere un viaggio nelle forme molteplici che il documentario assume, offrendo gli strumenti per decodificare il suo linguaggio, scoprire e riconoscere gli stili e gli approcci registici contemporanei.

Docenti: Gianluca e Massimiliano De Serio

Mercoledì:  8/11, 15/11, 22/11, 6/12, 13/12, 20/12, 10/01.

orario: 19-21

Sede corso: HANGAR studio, via Vanchiglia 16

Costo: 100 €


La Storia/le storie: cinema di genere e società italiana dal dopoguerra agli anni Settanta

Il corso intende proporre un percorso introduttivo e propedeutico dedicato a specifici momenti della storia e della società in Italia, tra anni ’50 e anni ’70, riletti attraverso il cinema popolare. In particolare, dopo una breve contestualizzazione del cinema di genere italiano, si prenderanno in considerazione trasformazioni e passaggi storici e identitari a partire dalla rappresentazione di generi cinematografici come il melodramma, il genere storico-mitologico, il western italiano, il poliziesco, analizzati attraverso casi, registi e film esemplificativi e paradigmatici.

Docente: Gabriele Rigola

Venerdì: 10/11, 17/11, 15/12, 19/01, 26/01

orario: 21-23

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 70 €


Cinemòrfosi 2 – Il video saggio

Piccola perla dalla visione, figlio del videoclip, il video essay si pone in una situazione intermedia tra l’intrattenimento e l’approfondimento critico. In una cultura odierna, eminentemente visiva, il video saggio s’impossessa delle prerogative della critica, letta con sempre maggiore approssimazione, e lavora a sostituirla .

Il video saggio, detto anche supercut, è in pratica un breve montaggio che punta a isolare, in pochi minuti, una singola caratteristica di un regista o di un film . Attraverso l’unione ritmica di singole immagini la cui meticolosa ricerca diventa fonte di studio accurato dell’aspetto che si vuole evidenziare.

Nuova prospettiva d’indagine, il video saggio è una minuziosa riflessione che mette nell’angolo la parola, si nutre dell’oggetto stesso della propria analisi e rende possibile una sintesi tra l’immagine e la sua elaborazione critica.

Docente: Giampiero Frasca

Venerdì 12/01

orario: 19-22

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 20 €


Introduzione alla visione del film. Parte Prima: Cos’è il cinema

Il corso di base frequentato da generazioni di spettatori, aggiornato al cinema contemporaneo. Un viaggio tra i grandi classici e gli autori più importanti (da Welles a Hitchcock, da Lang a Truffaut, da Visconti a Fellini, da Tarantino a Lynch) per scoprire il funzionamento dei codici estetici e delle strategie narrative che caratterizzano il cinema, dalle origini ai nostri giorni.

Docente: Umberto Mosca

Martedì: 7/11, 14/11, 21/11, 5/12, 12/12

orario: 19-21

 

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 70 €


Introduzione alla visione del film. Parte Seconda: Storie di cinema. Espressionismo, Hollywood, Neorealismo, Nouvelle Vague, World Cinema

Le caratteristiche del linguaggio e del racconto filmico in epoche cruciali della storia del cinema. Gli autori, gli attori, gli stili di regia, i modelli di storytelling, l’evoluzione dei dispositivi di produzione e i gusti del pubblico.

Docente: Umberto Mosca

Lunedì: 6/11, 13/11, 20/11, 4/12, 11/12

 

orario: 19-21

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 70 €


I maestri del cinema di poesia: Pasolini, Wenders, Tarkovskij, Jarmusch, Van Sant

Cos’è il “cinema di poesia”? Proviamo a rispondere mettendoci in viaggio attraverso le opere di alcuni autori che ieri e oggi hanno lavorato sui rapporti strettissimi che legano il cinema alla poesia. Dalla ricerca appassionata di Pier Paolo Pasolini all’eccezionale rivoluzione estetica di Andrej Tarkovskij, dal primato dell’immagine nei film di Wim Wenders alle scelte caratterizzanti di alcuni tra i registi più brillanti della scena “indipendente” contemporanea come Jim Jarmusch e Gus van Sant. Un percorso di analisi attraverso molte sequenze memorabili delle filmografie di questi autori, da Accattone a Il Vangelo secondo Matteo, da Andrej Rublev a Stalker, da Il cielo sopra Berlino a Lisbon Story, da Dead Man a Paterson, da My Own Private Idaho a Last Days.

Docente: Umberto Mosca

Lunedì: 6/11, 13/11, 20/11, 4/12, 11/12

orario: 21-23

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 70 €


Serial Lovers

A grande richiesta, dopo il successo delle prime tre edizioni, torna il corso dedicato alle serie televisive di maggior impatto critico, sempre più cinematografiche e coinvolgenti. Questa volta la scelta cade su cinque titoli in apparenza molto differenti tra loro, ma accomunati dalla spiccata propensione a ridefinire lo sguardo sulla realtà in cui viviamo, unendo l’innovazione estetica alla complessità narrativa e. Cinque visioni non scontate sui grandi temi del contemporaneo, dalla religione alla politica, dal terrorismo al digitale, dalla giustizia al libero arbitrio.

Nel corso delle lezioni si parlerà di:

Twin Peaks, Homeland, Westworld, Black Mirror, The Young Pope

Docente : Matteo Pollone

 

Martedì: 7/11, 14/11, 21/11, 5/12, 12/12

h. 21-23

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

 

Costo: 70 €

 


 Gli imperdibili. Autori e tendenze dell’ultima stagione

Una serie di incontri in ognuno nei quali viene analizzato un film significativo della scorsa stagione cinematografica, con l’obiettivo di restituire la complessità della produzione e delle tendenze internazionali, tra scelte di stile, caratteristiche narrative e originalità tematica delle varie opere.

Quest’anno si parlerà di :

  • LA LA LAND
  • JACKIE
  • TUTTI VOGLIONO QUALCOSA
  • MANCHESTER BY THE SEA
  • LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO
  • ARRIVAL
  • PAROLA DI DIO
  • CUORI PURI
  • VELOCE COME IL VENTO
  • SULLY

Docenti: Michele Marangi, Umberto Mosca

Giovedì: 9/11, 16/11, 23/11, 7/12, 14/12, 21/12, 11/01, 19/01, 26/01, 2/02

orario: 21-23

Sede corso: Lubiani Tecnologie, via Vincenzo Monti 12/i

Costo: 140 €


Le iscrizioni si raccolgono presso:

Segreteria AIACE Torino
Galleria Subalpina 30
orario di apertura: lunedì – giovedì ore 15:30 – 18:00 e venerdì 13:00 – 17:00
tel. 011 538962 – 011 5067525
segreteria@aiacetorino.it

I corsi partiranno soltanto al raggiungimento del numero minimo di 20 iscritti. La segreteria di Aiace Torino provvederà a confermare via mail con ragionevole anticipo l’attivazione del corso per permettere di procedere al pagamento. Non si potrà partecipare al corso se non si sarà provveduto a saldare la quota di iscrizione.

Il pagamento della quota dei corsi può avvenire presso la Segreteria AIACE tramite contanti o POS, oppure tramite bonifico bancario.