Un film di Ruben Östlund.

Interpreti: Villmar Björkman, Linnea Cart-Lamy, Leif Edlund, Sara Eriksson, Lola Ewerlund.

Cinque episodi intrecciati. Storie di tragicomica quotidianità che mettono a fuoco i condizionamenti sociali a cui è sottoposto l’individuo. Camera fissa, lunghi piani sequenza e profondità di campo sono scelte stilistiche funzionali all’osservazione delle dinamiche del gruppo.